sabato 5 gennaio 2013

... arriva la fine...


Sono mesi che non mi siedo al computer per scrivere qualcosa su questo blog che mi ha accompagnati per anni.

Non c'è un vero e proprio motivo per questa mia assenza, semplicemente come questo "... pseudo diario d'una vita e delle sue evoluzioni..." è nato così è morto, placidamente, in silenzio, quel silenzio che lo ha sempre accompagnato se vogliamo proprio dirla tutta.

Ho espresso per anni i miei pensieri, anche troppi, ho condiviso esperienze e puntato il dito, ho rotto i coglioni e mi sono confessato, tutto sempre nella massima sincerità, per quanto un blog pubblico possa permetterlo.

Vorrei poter dire che questa mia assenza è data dal fatto che al momento non ho un computer che si possa definire tale a casa, ma la realtà è che ho perso quello stimolo che mi portava avanti prima.

In questi mesi ho condiviso molti più attimi su Twitter e Facebook, ho immortalato momenti su Instagram, ma non ho più varcato questa soglia.

Al momento non comprendo neanche come stia, devo superare una cosa successa da un paio di giorni ed ho molti bei propositi per questo 2013 appena iniziato, ma nessuno riguarda il riprendere a scrivere qui, credetemi ci ho pensato mille e mille volte se fosse possibile, ma oggi non lo è.

Mi è sempre piaciuto dire che le cose che lascio in realtà sono solo in pausa, anche questa potrebbe esserlo, ma non voglio illudermi che la riprenderò.

Se ci risentiremo mi farà piacere, per il momento vi bacio tutti e vi auguro un buon proseguimento d'esistenza.

Grazie di tutto, Silvano.

Nessun commento: