mercoledì 21 settembre 2011

21.09.2011


"Il pomeriggio conosce cose che il mattino nemmeno sospettava".
Proverbio scandinavo.

Oggi sono a casa con i postumi della febbre di ieri…

… la testa un pallone…

… brutte notizie al telefono…

… un arrotino in strada…

… riflessioni sul perché si vive e sul cosa in effetti sia importante…

… nessuna risposta…

… ci conoscevamo poco, ma ti auguro buon viaggio Francesco...

Nessun commento: