domenica 17 ottobre 2010

Caro Baffo Moretti,


come sai sono un gran fruitore della bevanda che produci, anche se non di rado scelgo prodotti di tuoi concorrenti onde poter variare l'esperienza.

Scusami se ti importuno, ma volevo sapere se i nostri rapporti stanno cambiando in qualche modo, in quanto a pochi giorni di distanza in ben due occasioni due dei tuoi recipienti di vetro da 66 cl, colmi del tuo nettare di luppolo, si sono accasciati al suolo frantumandosi e versando il generoso contenuto prima sotto il mio divano a tarda sera, poi, quando questa mattina avevo appena pulito, sotto al frigorifero causando, in entrambi i casi, una pulizia tutt'altro che comoda o facile.

Comprendo che tutto ciò lo fai per me e gradisco che tu mi faccia cogliere l'occasione per detergere aree del mio appartamento che quasi mai vedono l'ombra di uno straccio, ma ti chiederei di elargire le tue richieste in modo meno invasivo.

Come sempre ti ringrazio, Silvano.

Nessun commento: