venerdì 16 aprile 2010

[Hulk Hogan's Ultimate Grill] I am a real american...

Dopo la mia segnalazione ed il mio fomento una cara persona ha preso la palla al balzo e mi ha regalato questa meraviglia per il mio passato compleanno.

Il primo impatto è più che positivo, ho provato con diversi tipi di carne e il risultato è stato ottimo, anche se devo ancora prendere bene bene le misure, come testimonia la pizza bruciata nel sacchetto dell'immondizia… :(

L'oggetto in se, per chi ancora non lo conoscesse, è una griglia con ampi piatti autonomi, con la quale il caro Hulk promette di poter cuocere tutto, dal pesce alle carni, alle verdure, ai dolci. La cosa che mi colpì fu il sistema di scolo del grasso in eccesso, per il quale ci sono due comode vaschette per non farlo rimanere sul piatto di cottura e quindi sui cibi.

Non essendo espertissimo di queste cose ci sono accortezze che mi hanno stupito, come i vari fermi che permettono di distanziare i piani di cottura o per mettere i due piani aperti per poter cuocere su una più ampia superficie.

Naturalmente ci sono delle piccole mancanze, come un timer per spegnere le piastre, un fermo per il piuttosto corto cavo ed una dotazione maggiore per quanto riguarda la documentazione dell'apparecchio e delle ricette, che qui in italia non sono altro che delle stampe spillate.

Insomma un ottima macchina ed un ottimo regalo con il quale non vedo l'ora di sperimentare altre ricette, magari dei biscotti.

1 commento:

Ganto ha detto...

Io ci vedo bene il classico Hamburger!