domenica 3 gennaio 2010

L'America è lontana…

Giorni fa mi sono soffermato a sentirmi parlare e mi sono reso conto di quanto rapporto la mia esistenza alla mia esperienza negli Stati Uniti e mi sono quasi rotto le palle da solo.

Devo capire che quella breve esperienza non può essere l'unico termine di paragone con tutto quello che mi capita ed oltretutto quello è il passato e non è ne qui ne ora.

Dovrei cominciare a comprendere la cosa e a godermi quello che ho qui e non sprecare i giorni come purtroppo penso sempre più spesso la sera, quando mi trovo agitato poco prima di addormentarmi.

Speriamo che quest'anno magari porti qualche consapevolezza in più e mi faccia calmare un attimo.

Bella.

Nessun commento: