sabato 19 dicembre 2009

Giocattolai sconsacrati...

Giorni fa vedevo un volantino di un negozio in culo alla luna con l'offerta dei pugni di Hulk del film L'Incredibile Hulk ad un prezzo ridicolo.

Essendo differenti da quelli del primo film mai realizzato [questo però è un altro argomento… :)] in mio possesso mi viene lo schiribizzo di prenderli, ma di andare a vedere quanto stanno al negozio di giocattoli dietro casa.

Con mio massimo rammarico trovo il negozio svuotato, vani vuoti con pochi rimasugli di quelle che fino all'ultima volta erano tonnellate di giocattoli.

Lì c'ho comprato diverse cose, fra cui belle action figure giganti della Marvel e proprio lì una volta alla domanda della commessa su quanti anni aveva il bambino per suggerirmi l'oggetto più indicato ho risposto 28. :D

Non è il primo episodio di queste chiusure date probabilmente da un mercato sempre più legato alla tecnologia ed ad un educazione al gioco che va sempre più persa nel tempo e la cosa è sicuramente non è un bene...

Speriamo di riuscire ad educare diversamente i nostri figli.

Baci.

Nessun commento: