lunedì 29 dicembre 2008

Esperienza diretta...

Negli ultimi mesi stò avendo più problemi del solito nel relazionarmi con le persone. In particolare una delle cose che proprio non tollero più è il fatto che ci sono sempre troppo spesso persone che parlano per esperienza indiretta.

Sempre più spesso ci si permette di chiacchierare tanto per e di esprimere giudizi su cose che si conoscono solo superficialmente. Aver letto qualcosa su un argomento o una città non rende esperti della cosa, aver sentito giudizi di altri su un argomento non da un esperienza e può dare solo una vaga idea personale di un evento.

Credo fortemente nell'esperienza personale e nel fatto che ai miei occhi qualsiasi cosa è diversa da come viene vista da un altro, che quindi non posso prendere per buono ciò che mi dicono e sbandierarlo come mia verità. Spesso non si è abbastanza umili da ammettere che magari si è ignoranti, ma non bisogna per forza farsene una colpa, non si può sapere tutto, ma si deve accettare ciò che si è e ciò che si sa, rispettando anche chi non vuole discutere con chi non sa o sa male.

Un bacio.

Nessun commento: