sabato 4 ottobre 2008

Domani mio fratello avrà 20 anni...

non è assurdo?
sicuramente no, però, boh, per me un pochino lo è....

mi sembra ieri che mio padre dice che la sua compagna è rimasta incinta e che avremmo un fratellino... poi la nascita, lo stare attenti, lui che cresceva, il vederlo poco... poi la scomparsa di mio padre... il perdersi di vista... il non essere inopportuni... i natali insieme... il nulla...

mio fratello l'ho rivisto dopo oltre un anno alla scorsa proiezione del film e domani avrà vent'anni...

il fatto non è riuscire a capire che il tempo passa, quello sarebbe facile, il fatto è ritrovarsi "di punto in bianco" ad alcune tappe che non t'aspetti, che sai che arrivano, ma, sempre, te trovi, se non impreparato, almeno spiazzato...

Matteo, non sò se leggi questo blog, comunque auguri, e se vedemo presto...

bella...

Nessun commento: