lunedì 22 settembre 2008

Metodo Stanislavskij.

Oggi mi sono recato ad un'audizione per una rappresentazione teatrale.

Nello studio e non c'è ancora nessuno, mi fanno accomodare e mi intrattengono con una fintissima trasmissione di Rai Due. Arriva la persona con la quale devo parlare, il doppiatore italiano di D3BO, somigliante anche per le forme. Mi avvicino, mi chiede come ho saputo della cosa, cosa avevo fatto e mi dice che si tratta di una rappresentazione ambientata nella Russia d'inizio secolo. La cosa non mi esalta, ma chissene è per imparare. Mi fa leggere ed interpretare delle battute, capite da voi che casino, forse non troppo, posso aver fatto nelle frasi lunghe da bravo dislessico, ma arrivo alla fine e mi dice che se sono preso lo saprò via mail mercoledì.

La cosa assurda è che mentre leggevo usciva da solo il Bobby Joe di Apollo 54... era automatico... :D

Vediamo che succede mercoledì.

Nessun commento: