domenica 17 agosto 2008

MerDonald's...

So benissimo che si può vedere ad occhio nudo il fatto che io sia abbondantemente sovrappeso. Questo è dato maggiormente dalle quantità smodate di cibo e birra che introduco nel mio corpo. Magari basterebbe poco, basterebbe starci attento, come nel 2002 quando persi 24 chili in 3 mesi, ma al momento non ci stò con la testa per farlo e sappiamo bene che una cosa fatta a forza è inutile se non dannosa.

Questo per dire comunque che mi piace mangiare, ma che mi fa fortemente schifo la suddetta catena di "ristoranti", da sempre e ancora di più da quando negli Stati Uniti ho potuto saggiare ciò che effettivamente offrono le mille sfaccettature del Junk Food.

Insomma ieri ci sono andato a cena con un amico patito della catena del pagliaccio, l'ho proposto io, sò che gli piace e a me una volta tanto poteva andare. Ecco, penso che sia stata l'ultima volta che ci metto piede. Non tanto per il prezzo, quanto per l'inconfondibile, e "ghiottissimo", sapore di immondizia della carne, peggiore, o almeno parimerito, di qualsiasi carne orrenda mai mangiata. Stavo per lasciarlo quando ho capito che quello è proprio il sapore del cibo che si vende lì, cosa potevo aspettarmi?

Ora quello che vorrei capire è cosa porta le persone in Italia a frequentare questi locali quando è possibile degustare allo stesso prezzo cibi se non sani almeno più gustosi. Siamo in Italia cazzo, non in uno di quei paesi anglosassoni senza nessuna cultura alimentare, allora perchè continuare a finanziare questa merda?

Oltretutto vorrei sinceramente capire come si sono fottuti le papille gustative le persone che dicono che questo cibo sia buono...

4 commenti:

Nat ha detto...

Quanto hai ragione!!
L'unico ricordo veramente positivo di MickyD's che ho e' di uno a Roma (e non ricordo neanche esattamente dove), in cui c'era tutto un banco in cui si potevano prendere cose piu' tipicamente italiane, come insalate di pasta e di riso. E devo dire che erano molto buone. Non so se quel "ristorante" esiste ancora. Quelli che ho visto a Firenze sono esattamente uguali a quelli qui negli Stati Uniti. Bleah.
Ma non posso dire che a McD o altri posti simili non mi ci fermo mai.. del resto e' vero che qui e' economicissimo e che se vuoi qualcosa immediatamente il fast food e' la scelta principale (instant gratification!).. basta non pensare a cosa si ingurgita e non fare troppo i fichini sul sapore.....
;-)

ciao

Pluto ha detto...

e' un insulto al buon cibo italiano andar a mangiare junk food al McD in italia :(

Emilio ha detto...

io vado da mcdowell :D

Mezzapippa ha detto...

questo post è un po' moralista. è indubbio che se ti metti a mangiare sempre e solo hamburger di mcdonalds, burgerking e compagnia bella non arrivi ai 50 anni. ma in tutto ci vuole moderazione e buon senso.
quando ero più giovane adoravo MCD, e ancora di più BK. ora un po' meno e ci vado raramente. ma da qui a dire che "fa schifo" ce ne passa. ovvio che una fiorentina al sangue è tutto un altro pianeta, ma a me gli hamburger piacciono. per quanto possano essere grassi, contenere pezzi di scarto di carne da macello , eccetera eccetera.
fermo restando che si tratta comunque di carne italiana controllata ed approvata. non è che se ti mangi un panino ti prendi il tetano.
anche perché se poi eviti questi locali ma poi ti ammazzi di Pringles ed altre amenità (quelle si che ti distruggono) allora è tutto un cazzo...