venerdì 28 marzo 2008

Un altro cinema è possibile...

Ieri, per la settimana della cultura, alcuni cinema offrivano l'ingresso a 1 euro.
Ne ho approfittato per fare una scorpacciata e ho visto 4 film: Mimzy, Sweeny Toad, Onora il Padre e la Madre e Tutta la vita davanti.

Quest'ultimo, ultimo lavoro di Virzì, mi ha stupito. Un film ben fatto, ben scritto, ben girato. Attuale, cattivo ed umano allo stesso tempo. Attori bravi, e ritmo ottimo. Troppi aggettivi forse, ma questo è uno di quei film che ti fa venire voglia di andare dal regista, stringergli la mano e dirgli "BRAVO!"

Film come questi dimostrano che non siamo solo il paese dei natali e delle notti e che c'è ancora gente che crede in un certo tipo di cinema.

Andate e vedetene tutti.

2 commenti:

Emilio ha detto...

soprattuttose è offerto l'ingresso XD!

Anonimo ha detto...

A silva', a parte il penultimo di Virzi, quello su Napeoleone e con Monica Bellucci (non mi ricordo il nome del film), i film di Virzi' gli ho visti tutti.
Ovviamene non ho visto quest'ultimo.

Mi son piaciuti tutti gli altri...

Non che Virzi' sia Fellini, pero' e' davvero uno dei pochi che si possono chiamare registi in Italia secondo me.

Coltrinaux