sabato 8 marzo 2008

Il bandolo...

Stasera pensavo, e forse sono arrivato ad un primo bandolo di questo mio periodo.
Ho pensato che uno dei fatti effettivi è quello che, come mai nella mia vita, non guardo avanti, non punto a vedere ciò che mi porta il futuro, più che altro vorrei tornare, neanche fossi il protagonista di un serial tv alla fine della terza stagione, a momenti, luoghi, situazioni passate, e forse mi turba sapere che ciò non è possibile.

Comunque è un ipotesi, però forse già pensarci mi aiuta...

Baci.

1 commento:

andruà ha detto...

alla fine ho deciso che ripensare al passato non è mai una buona cosa. perché ritorni in luoghi e con persone che non ci sono più e che purtroppo non ci sarebbe modo di far tornare. è bello avere ricordi ma non ci si deve aggrappare troppo.
l'unica cosa buona che si può fare è rimboccarsi le maniche e lavorare per il futuro. e cercare di ottenere il meglio possibile.

a proposito di passato, ma qualcuno di voi si ricorda di quelle lavagnette rosse con schermo nero che quando ci si scriveva sopra con una specie di spatolina di plastica (allegata) i disegni venivano rossi-verdi-gialli? è roba dell'asilo per cui immagino fine anni 70. non so perché mi è tornata in mente ma mi piacerebbe rivederla su internet. altrimenti farà la fine di quella serie di robot GiG che nessuno sembra conoscere...